ShowRoom OrtItalia

Azienda


Passione, conoscenza, tradizione ed intelligenza umana, uniti alla forza della macchina, contraddistinguono la filosofia di ORT ITALIA.

Fondata nel 1964 dai fratelli Luciano e Paolo Cavagnoli, ORT ITALIA ha prodotto nel tempo più di 4.000 macchine, installate in tutto il mondo: il nostro marchio ha concepito la prima macchina a tre slitte gestite da movimento idraulico, proseguendo nei decenni successivi con innovazioni sempre più importanti, come l’ utilizzo dei servomoroti, il controllo numerico CNC, ampliando la gamma delle machine e affermando quindi il marchio ORT ITALIA nel mondo come sinonimo di qualità ed affidabilità.

Il marchio è stato acquistato nel 2013 dall’ azienda Jam Jovis di proprietà Franco Mizzotti, al fine di realizzare una solida sinergia fra le due aziende: grazie alla nuova proprietà e al team di tecnici e disegnatori di lunga esperienza, è stato dato un notevole impulso all’ innovazione e sviluppo, con la nascita delle nuove macchine di generazione “ EVOLUTION”. Ne è conseguito come risultato una nuova gamma di macchine completamente ridisegnate nella nuova struttura del basamento, al set up totalmente automatico, al fine di soddisfare le richieste dei clienti e le sempre più pressanti esigenze di precisione e produttività.

I nuovi progetti sono stati sviluppati per soddisfare ogni richiesta di automazione, flessibilità e personalizzazione attraverso la grande esperienza di ORT ITALIA.

Il nostro reparto di Ricerca e Sviluppo studia e sviluppa nuove soluzioni per incrementare l’ utilizzo del processo di rullatura anziché le più tradizionali soluzioni di lavorazione meccanica: analizzando le richieste del cliente, grazie alle nostre conoscenze tecniche , la creatività e il know how, ORT ITALIA si dedica al continuo sviluppo delle machine e dei processi produttivi, diventando uno dei leader mondiali nella tecnologia della rullatura.

Nuove innovative rullatrici a comando totalmente elettrico sono attualmente in fase di sviluppo.

Una storia fatta di futuro

1964

Fondazione di ORT ITALIA a Trigolo, Italia, da parte dei fratelli Cavagnoli

1967

Prima rullatrice a tre rulli idraulica

1972

ORT ITALIA partecipa già ad esposizioni internazionali

1984

ORT ITALIA realizza il nuovo tipo di macchina per lappatura modello LE60

1988

Applicazione del controllo numerico ai processi di rullatura

1991

Nascono le rullatrici speciali per splines e per caviglie ferroviarie

1996

Realizzazione delle macchine FIN per alettatur

2013

Il marchio ORT viene acquisito dalla Jovis di proprietà della Famiglia Mizzotti creando una solida sinergia fra le due aziende. Nascono così le rullatrici di nuova generazione modello “EVOLUTION

2018

Sviluppo delle rullatrici 2MS3 e 2MS5 per dentature

Processo produttivo

Con l’ acquisizione del marchio ORT ITALIA da parte della Jovis Alta Meccanica, si sono creati tutti i presupposti affinché il processo produttivo delle rullatrici avvenga interamente nell’ ambito del gruppo con conseguente beneficio sia in termini di consegna che di sviluppo.

Le strutture in carpenteria vengono elettrosaldate e lavorate all’interno di reparti specializzati, così come la produzione di tutti i componenti meccanici principali ad esclusione dei soli trattamenti termici e degli ingranaggi.

Le lavorazioni prevedono costantemente severi controlli di qualità e collaudo, in ogni loro esecuzione, al fine di garantire la conformità con gli elementi meccanici e di progetto.

I montaggi avvengono nella sede di Ticengo, così come la preparazione degli armadi elettrici, il cablaggio a bordo macchina e l'installazione dei SW del PLC o del CNC. Al termine, le rullatrici vengono sottoposte a “vuoto” per un minimo di 48 h a test in cui si creano differenti parametri di lavorazione al fine di valutare che tutti gli asservimenti, gli impianti e gli accoppiamenti meccanici siano corretti.

Il pre collaudo, con i test di rullatura e il successivo collaudo, avvengono solitamente alla presenza dei nostri tecnici e di quelli del cliente, al fine di ottenere la completa soddisfazione e la migliore esecuzione del ciclo produttivo.

Il collaudo finale e la conseguente installazione fanno parte integrante del ciclo produttivo ed avvengono, con nostri tecnici, presso l’ azienda del Cliente.

L’ unione della sinergia Jovis Alta meccanica con quella di ORT ITALIA garantiscono un efficiente servizio post vendita di tutta la ricambistica necessaria al fine di evitare alla clientela fermi di produzione inaccettabili.

Possiamo affermare quindi, che la realizzazione delle nostre macchine ha inizio dalla materia prima e , grazie alla completezza dei reparti produttivi, arriva al prodotto finito “in house”.